Connettiti con noi

Fashion

Met Gala 2020 : le prime indiscrezioni

Chiara

Pubblicato

il

foto presa dall’account Facebook di Lady Gaga

 

 

 

 

 

Il Met Gala è un galà annuale di raccolta fondi a beneficio del costume institute del Metropolitan Museum of Art, ogni anno con mesi di anticipo viene reso noto il tema del galà a cui gli ospiti si devono adeguare con i loro abiti, quello di quest’anno sarà proprio il valore del tempo nella moda. 

Che dire, stanno bene insieme come il burro con la marmellata, tempo e moda sono due costanti che non possono fare a meno l’una dell’altra. Pensiamo  al tubino nero di Audrey Hepburn, sono passati quasi 60 anni, eppure quel vestito è attualissimo, oppure alla Birkin di Hermes (dedicata e ideata per l’omonima modella). La moda non è solo un fenomeno complesso e difficilmente definibile, ma è soprattutto  sociale, una tendenza che non solo si riflette sull’abbigliamento ma anche sul modo di pensare o di approcciarsi a certe tematiche. Per esempio Dior ha inaugurato la Paris fashion week  con un set fatto di alberi completamente riciclati che rientravano  in un progetto “Green” per la forestazione degli  spazi urbani, oppure Prada che ha concentrato la collezione della recente Milano fashion week (MFW) sull’eco-chic e sul tema del “clima impazzito”. Ovviamente questa è una dimensione creativa portata all’estremo con l’obiettivo di sensibilizzare il consumatore e  far  riflettere  sul tema del cambiamento climatico , caratteristica comunque interessante considerando che per molti anni il mondo della moda è stato etichettato come poco impegnato e in un certo senso di nicchia. 

Non ci resta che attendere il primo lunedì di maggio per scoprire come verrà interpretato questo tema , per adesso sappiamo che tra gli ospiti ci sarà Meryl Streep, al suo primo Met Gala , Emma Stone e l’immancabile Anna Wintour , direttrice di Vogue Usa.

 

 

Dai un boost al tuo profilo Instagram (followers ed interazioni) da soli €4.99 con Boostagram

Segui la nostra pagina su Facebook: tutte le tue notizie preferite sul tuo profilo!


Fashion

Nike, Jordan, Dior : il 2019 passerà alla storia come l’anno delle collaborazioni

Chiara

Pubblicato

il

Pubblicato da

Foto presa dal profilo instagram di Dior

 

 

Il 2019 passerà alla storia come  l’anno delle collaborazioni  tra Street wear e Haute Couture . Sembraproprio che l’alta moda abbia stretto un legame indissolubile con lo street wear,  cercando di dare un volto più fresh e giovanile alle collezioni. Nonostante Nike abbia già fatto tantissime collaborazioni nel corso degli ultimi anni , ha deciso di concludere in bellezza il 2019 annunciando la collaborazione tra la linea di Jordan e Dior, creando una collezione di sneakers per un valore di circa 2000$.

 

 

 

 

Dai un boost al tuo profilo Instagram (followers ed interazioni) da soli €4.99 con Boostagram

Segui la nostra pagina su Facebook: tutte le tue notizie preferite sul tuo profilo!


Continua a leggere

Fashion

Dior x Stüssy

Chiara

Pubblicato

il

Pubblicato da

Foto presa dall’account instagram di Kim Jones

Dimmi alta moda e ti dirò street wear.

La prima  collaborazione tra   haute couture athleisure risale al 2000, quando Reebok e Chanel crearono una collezione insieme, da quel momento è stato un percorso tutto in discesa che il 3 dicembre ha portato  Dior ad annunciare una nuova collezione di abbigliamento in collaborazione con Stüssy all’Art Basel di Miami.

A capo di questa collaborazione c’è Kim Jones , responsabile della linea maschile di Dior che già qualche anno fa, quando era a capo di Louis Vuitton, diede vita ad una linea di abbigliamento insieme a Supreme.

La collezione sarà disponibile dal 2020 nelle boutiques di Dior.

 

Dai un boost al tuo profilo Instagram (followers ed interazioni) da soli €4.99 con Boostagram

Segui la nostra pagina su Facebook: tutte le tue notizie preferite sul tuo profilo!


Continua a leggere

Dal Web

NIKE x STRANGER THINGS

Chiara

Pubblicato

il

Pubblicato da

Foto presa dal sito NIKE

 

Ebbene si, è tutto vero. La collaborazione tra Nike e Stranger things si farà, infatti per l’estate sono previsti due DROP, uno il 27 giugno dedicata ad una capsule collection che comprende anche delle tute ispirate alle divise di educazione fisica  e l’altro il 1 luglio che comprende una collezione di scarpette blu, rosse e bianche, per ricordare il giorno  dell’indipendenza.

 

 

 

 

 

Le scarpette ci riporteranno indietro nel tempo, infatti Nike ha deciso di scegliere le tra i modelli quelle ispirate agli anni 80, come le Cortez.

Dai un boost al tuo profilo Instagram (followers ed interazioni) da soli €4.99 con Boostagram

Segui la nostra pagina su Facebook: tutte le tue notizie preferite sul tuo profilo!


Continua a leggere


Facebook

In Tendenza

  • Fashion1 settimana fa

    Franca: Chaos and Creation

  • Dal Web1 settimana fa

    Chiara Biasi: è scandalo

  • Dal Web1 settimana fa

    Fulminacci: esce “San Giovanni”

  • Musica7 giorni fa

    The Weekend: Heartless

  • Musica1 settimana fa

    Federica La Rocca – Amore In Contanti (feat. Sire)

  • Dal Web1 settimana fa

    Lady Gaga sarà la nuova vedova Gucci

  • Fashion2 settimane fa

    OFF WHITE x NIKE

  • Musica2 settimane fa

    Ultimo: in uscita il nuovo brano